Il Downgrade di Standard and Poor’s

l’Agenzia di rating Standards Poor’s, con il suo comunicato di ieri ha ridotto il rating di lungo termine dell’Italia da BBB+ a BBB, ad appena un gradino di distanza dal giudizio BB+ con cui si classificano i titoli non investment grade (aka titoli spazzatura). Appaiono condivisibili le motivazioni, e non dovremmo sottovalutarne le possibili  conseguenze. […]

Standard & Poor’s declassa l’Italia per l’incertezza politica

S&P declassa le prospettive per il debito italiano a breve e a lungo termine, da “stabili” a “negative” pur confermandone il rating, La ragione sta nel fatto che le prospettive di crescita del paese sono giudicate deboli,  l’impegno del governo ad attuare  riforme che accrescano la produttivit√† √® ritenuto traballante,  e una potenziale paralisi politca […]